Maculopatia: linee ondulate e visione sfocata?

Reticolo di amsler

Se vedi distorto, le linee non sono più dritte e tutto diventa sfocato, potresti avere una maculopatia (o degenerazione maculare legata all’età (Age-related Macular Degeneration, AMD)).

La maculopatia è una grave patologia oculare che interessa la macula, ossia la porzione della retina più ricca di fotorecettori e responsabile della visione centrale fine e dettagliata che ci permette di riconoscere un volto, leggere, eseguire lavori di precisione, guidare l’auto etc.

La sintomatologia varia in maniera proporzionale alla gravità della patologia; i pazienti possono riferire

  • • visione offuscata
  • • alterazione della percezione dei colori
  • • visione distorta o ondulata
  • • difficoltà di adattamento visivo nel passaggio da un ambiente luminoso a un ambiente meno illuminato
  • • intolleranza alla luce solare molto forte

Nello stadio terminale della malattia (Atrofia Geografica, GA) si arriva alla perdita della visione centrale, che si manifesta con la comparsa di uno scotoma centrale, un’area scura o mancante al centro della visione, che impedisce la lettura e talvolta la capacità di riconoscere i volti.

Se sono questi i sintomi percepiti in un occhio o in entrambi è necessario recarsi con carattere d’urgenza dal proprio oculista di fiducia per sottoporsi ad una visita approfondita con l’esame del fondo oculare e la Tomografia a coerenza ottica (OCT), al fine di escludere la presenza della maculopatia o di altre patologie che potrebbero portare a vedere distorto centralmente.

Solitamente nelle fasi iniziali non viene percepito alcun sintomo e per questo motivo è molto importante sottoporsi a visite oculistiche in maniera periodica, soprattutto nel caso di familiarità per la patologia.

MENU